Vittorio Veneto

Incendio stabile migranti, nessun ferito

Un incendio, dovuto a cause accidentali, si è sviluppato oggi all'interno di un ex albergo di Vittorio Veneto (Treviso) utilizzato per l'alloggio di richiedenti asilo, e gestito da una cooperativa. Nessuno è rimasto ferito. Le persone che vivono nello stabile, una sessantina, sono state fatte uscire in attesa di verifiche sull'agibilità dell'edificio. Il rogo è stato spento in breve tempo dai vigili del fuoco. Le fiamme, secondo una prima ricostruzione, si sarebbero sprigionate all'effetto di una condotta di aria calda al contatto con materiale sintetico, forse coperte o materassi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie